DIPENDENTE DI UNA BANCA SI AMMALA DI COVID: INAIL RICONOSCE IL CASO COME INFORTUNIO DI LAVORO

DIPENDENTE DI UNA BANCA SI AMMALA DI COVID: INAIL RICONOSCE IL CASO COME INFORTUNIO DI LAVORO

Ritardo nella fornitura delle misure di protezione. La Fabi di Lodi: «La collega voleva un riconoscimento e questo primo passo è un risultato molto importante». Articolo sul Cittadino

DIPENDENTE DI UNA BANCA SI AMMALA DI COVID: INAIL RICONOSCE IL CASO COME INFORTUNIO DI LAVORO

Ritardo nella fornitura delle misure di protezione. La Fabi di Lodi: «La collega voleva un riconoscimento e questo primo passo è un risultato molto importante». Articolo sul Cittadino

Questa voce è stata pubblicata in Fabi. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *